Comune di
Montefiascone
News
Martedì 07 Luglio 2015
Fiera del Vino 2015: il Programma completo

Con soddisfazione ed orgoglio, sabato 4 luglio la Pro Loco di Montefiascone ha presentato al pubblico il programma completo della Fiera del Vino di Montefiascone, che si svolgerà dal 1 al 16 agosto 2015.
Alla presenza del Sindaco Luciano Cimarello e degli sponsor della manifestazione, le quattro banche (Banca Cattolica, BCC Roma, Banca di Viterbo, Intesa San Paolo) e l’Istituto Fondazione Carivit, il Presidente Vaniel Maestosi ed il vicepresidente Manuel Pezzato hanno dato il via a quella che forse è la data più importante dell’intera manifestazione.
Le parole chiave del lavoro della Pro Loco, inizia il Presidente Maestosi, sono “orgoglio” ed “entusiasmo”. L’orgoglio di aver avuto da subito la fiducia dell’Amministrazione Comunale, con l'affidamento totale ed esclusivo della gestione di una Fiera che vanta ormai 57 anni di storia, peculiarità più unica che rara nel panorama nazionale; “entusiasmo” nel portare avanti, rivoluzionando ma senza stravolgere, una delle più solide tradizioni montefiasconesi.
Il primo passo per affrontare questo importante incarico è stato sicuramente creare un metodo, la cui parola d’ordine fosse “sinergia”. Sinergia tra le Associazioni, che rappresentano una grande ricchezza per il nostro Territorio, sinergia tra gli sponsor ed i partners, poiché solo unendo le forze si può creare qualcosa di veramente importante per il paese.
Le parole di stima che il Sindaco Luciano Cimarello ha espresso nella prima pagina del programma, come augurio a questa nuova squadra, le ha ribadite in questa sede. “La scommessa dell’organizzazione della Fiera del Vino” inizia il Sindaco “è stata a mio parere già vinta con la giornata di oggi. Lo Staff di questa rinnovata Pro Loco rappresenta per me e per tutta l’Amministrazione Comunale una sintesi di professionalità, passione ed entusiasmo, dato dall’insieme di esperienze associative e forze giovani ed il coinvolgimento e l’interesse di tutta la cittadina per questo evento è motivo per noi di grande orgoglio.” L’Amministrazione Comunale ha voluto dare carta bianca agli organizzatori, evitando qualsiasi tipo di interferenza, proprio come dimostrazione della fiducia riposta in questo nuovo team.
“Questo per Montefiascone è un anno Zero, un momento nuovo” conclude il Sindaco “poiché solo condividendo obiettivi e passioni si esprime un grande senso di appartenenza e si può crescere, insieme”.
Ringraziando il Sindaco per le belle parole spese, Vaniel Maestosi ha sottolineato la totale autonomia della Pro Loco nell’organizzazione dell’evento la quale, nonostante l’anticipo con cui si presenta il programma al pubblico, ha dovuto operare con tempi molto ristretti, soprattutto nella ricerca dei contributi degli sponsor e dei fondi pubblici. Creare un metodo è significato anche mettere insieme ben quattro istituti bancari e la Fondazione, senza però privarli di una loro esclusività; ogni luogo di eventi, anzi, ogni “arena” è stata infatti dedicata ad una Banca. Il primo ad intervenire è il Dott. Giovannini, in rappresentanza di Banca Cattolica Gruppo Creval, la Banca tesoriera del Comune di Montefiascone che da anni sostiene e sponsorizza la Fiera del Vino e che avrà, data l’importanza storica e l’importanza del suo contributo, l’esclusività dell’Arena di Piazzale Roma, luogo di maggior capienza di pubblico. “La Banca Cattolica conferma il suo sostegno alla Fiera del Vino” dice il Dott. Giovannini nel suo intervento “e si impegnerà inoltre a diffonderne il cartellone nelle numerose filiali del Lazio, e in tutte le agenzie dislocate nella Capitale”.
La Fondazione Carivit avrà l’esclusività dell’Arena Largo San Pietro, luogo di eventi più raccolti e di grande qualità, come concerti di musica classica, presentazioni di libri, letture. Il Dottor Mario Brutti, quale Presidente della Fondazione, si è detto felice di partecipare alla manifestazione, che rappresenta in sé gli obiettivi dell’Ente.
Le Arene sono luoghi di intrattenimento, spiega il Presidente nel primo “zoom” sul programma, ma non sono che una cornice del protagonista di tutti i 16 giorni dell'evento, l’elemento senza il quale non esisterebbe questa manifestazione: il vino, soprattutto il vino di Montefiascone. È per questo che è stata creata un’Arena interamente dedicata al Vino, che lo nobiliti e lo renda l’elemento principe, la Rocca dei Papi, che sarà anche la location del “Villaggio del Vino” nei giorni 6, 7 e 8 agosto: un ulteriore circuito ideato da Carlo Zucchetti e dedicato alla degustazione delle prime 5 D.O.C. Storiche d’Italia: Brunello di Montalcino, Vernaccia di San Gimignano, Frascati, Ischia e naturalmente Est! Est!! Est!!! Di Montefiascone. Ma non solo. Sarà luogo di degustazioni guidate e soprattutto della conferenza sul Consorzio Est! Est!! Est!!!, altra realtà importante costituitasi proprio in questi mesi, che sarà presentata con una conferenza da Riccardo Cotarella (Cantina Falesco), Mario Trapè e Fabio Brugnoli (Cantina Sociale di Montefiascone), Beatrice Leonardi (Antica Cantina Leonardi) e Stefano Stefanoni (Cantina Stefanoni).
L’Arena della Rocca dei Papi sarà esclusiva della BCC - Roma, rappresentata in questa sede dal Direttore della Filiale di Montefiascone Mirco Marianello, il quale si è espresso con grande entusiasmo e trasporto verso questa nuova realtà associativa, che lascia sicuramente ben sperare per il futuro e per l’esportazione del nostro brend.
Anche Franco Mura, Direttore della filiale di Montefiascone della Banca di Viterbo, si è espresso con parole di grande fiducia per questo nuovo staff, per questo evento che racchiude in sé enogastronomia, cultura e folklore e soprattutto che ha fatto della collaborazione il suo punto di forza.
La collaborazione, la sinergia e l’unione di forze sono state appunto la forza motrice di questo lavoro, in cui sponsor. cantine e partners non sono concorrenti ma collaboratori che dialogano ed insieme danno il loro contributo per la riuscita di un grande evento, una Fiera del Vino in cui Montefiascone intera si mette in vetrina, mostrando i punti di forza di ogni settore. Un territorio che si compatta all'interno per offrirsi ad ogni visitatore, unito e condiviso. Proprio per questo il 90% degli eventi è stato ideato, cercato costruito e trovato sul e dal territorio.
Non a caso il tradizionale circuito “In cantina con Defuk” quest’anno sarà dedicato esclusivamente alle cantine vinicole di Montefiascone, che avranno a disposizione due cantine nel percorso enoico (cantina bianchi e cantina rossi) ed un punto vino esclusivo in cui degustare il vino alla mescita, seduti ad un tavolo. Saranno tre le tipologie di degustazioni, per tre percorsi enoici, uno solo Bianco (Est! Est!! Est!!!), uno solo Rosso, entrambi al costo di 6 euro, e uno inclusivo di Bianco e Rosso al costo di 10 €, sempre con inclusi calice e tracolla storici della Fiera del Vino 2015.
Ogni evento in programma è stato proposto da Associazioni o privati cittadini di Montefiascone, Piazzale Frigo (Arena Banca di Viterbo) ad esempio sarà il palco dedicato alle esibizioni di quasi tutti i gruppi locali, in tutto nei sedici giorni di Fiera saranno offerti quasi 100 eventi tutti ad ingresso libero.
Lo stesso Staff è stato selezionato attraverso un bando, rivolto ai giovani di Montefiascone, che unisse “conoscenza del proprio paese, voglia di collaborare e amore per il proprio territorio” come dice nel suo intervento Manuel Pezzato, curatore principale della selezione. “I colloqui per noi sono stati come una sorta di raccolta dati, proprio per creare un filo diretto con la società che ci circonda. Chiedendo ai ragazzi cosa pensassero degli eventi estivi di Montefiascone sia per testare la conoscenza che i ragazzi ne hanno, sia per accogliere le loro opinioni.” Un’esperienza quindi nuova, ben accolta dai ragazzi e diciamolo, anche divertente!
Molte sono le novità all’interno del programma. Una delle più importanti, se non altro dal punto di vista dell’impatto scenico, è quella del Primo Defuk Day. Una giornata, quella del 9 agosto, dedicata interamente alla figura di Johannes Defuk, leggendario Vescovo tedesco che morì inebriato dalla bontà dell’Est! Est!! Est!!!, al quale saranno dedicate conferenze, proiezioni e, soprattutto, una nuova interpretazione del tradizionale Corteo Storico, che stavolta sarà interamente narrato, raccontato e commentato durante la sfilata serale interamente modificata e ripensata per l'occasione in stretta collaborazione con il Corteo Storico Montefiascone, che terminerà con una nuova rappresentazione, scritta da Mario Lozzi ed interpretata dai figuranti stessi del Corteo.
Tra gli eventi dedicati ai giovani invece, di grande risalto è l’evento “FerraMosto” organizzato dal Bar Vittoria di Montefiascone in collaborazione con la Discoteca SubWay di Viterbo e Redbull: una discoteca in piazza che darà modo ai più giovani di scatenarsi ed ai nostri Deejay di esibirsi; o anche la serata di Ferragosto dedicata alla Taranta e alle musiche salentine, con il concerto del gruppo “Mamma li Turchi”. Altre due importanti novità risiedono nell’inserimento di due nuove arene: l’Arena Ludoteca Comunale, gestito dalle due Tata Francesca, spazio dedicato ai più piccini, interamente gratuito ed aperto ogni sera per i bambini da 3 a 10 anni, all'interno della Ludoteca saranno organizzati giochi e alboratori creativi, e l’Arena Lungolago, dove avranno luogo, tutti i pomeriggi le attività sportive, dal Torneo di Beach Volley Maschile, che accompagnerà la fiera per un'intera settimana, alle esibizioni delle palestre, dai “Giochi di Bacco” per i più piccini, all’evento dedicato ai motori (Pro-MotorS) o alle biciclette (In Bici con La Pro Loco), o agli amici a quattro zampe (Dog Pride Day). O ancora la 31a edizione dello storico Cantinone, che darà modo di gustare i prodotti tipici del territorio nelle caratteristiche cene all'aperto organizzate in via Trento. Tra gli eventi extra, si ricorda presso i lcomplesso delle Carceri Papaline la Mostra “Arte Libera Tutti”, aperta per tutta la Fiera del Vino. Infine ampio spazio agli allestimenti sul Corso Cavour di circuiti espositivi come mostre, prodotti tipici, artigianato, dedicati al territorio. Tra questi circuiti ricordiamo Il prestigioso Museo didattico della Stampa, allestito per l'occasione dalla Tipografia Silvio Pellico di Montefiascone, e visitabile per tutta la manifestazione. Eventi in grado davvero di soddisfare ogni gusto.
Due sono gli ospiti di grido di questa edizione: in ordine cronologico, i Dear Jack, giovane band che deve il suo successo alla partecipazione al programma Amici 2013 di Maria de Filippi e che ha partecipato alla sezione Big del Festival di San Remo. Il gruppo sarà a Montefiascone per un originale incontro in cui si racconteranno al pubblico. L’evento di chiusura sarà invece il Concerto di Morgan e Megahertz che vedrà Montefiascone tra le tappe del loro Bioelectric Tour. La scelta dell’artista non è stata solamente dettata dalle economie (anche se i costi per i concerti che la popolazione sperava corrispondono quasi all’intero budget a disposizione di tutta la Fiera!) ma è stata anche una scelta concettuale, dato che Morgan è un produttore di vino e chissà che non si affezioni ai nostri prodotti e al nostro paesaggio per creare, in un futuro, una collaborazione artistica fondamentale.
Tanti i contenuti di questa presentazione, per un evento descritto nel dettaglio ed in quasi due ore di conferenza, conclusasi con un applauso dei presenti ed un ringraziamento di tutto il Direttivo Pro Loco di Montefiascone all’intera cittadinanza ed a tutte le persone che hanno collaborato.
La chiusura dei lavori non poteva che essere affidata ad un brindisi di Est! Est!! Est!!!, con l’augurio e la speranza di una Fiera del Vino pronta a decollare sui panorami nazionali, all’interno di una calda Est-ate montefiasconese!
L'intero programma è consultabile e scaricabile dal sito www.fieradelvinomontefiascone.it.

Meteo Montefiascone
da Facebook

FIERA DEL VINO 2015 from Pro Loco Montefiascone on Vimeo.

Tesseramento 2016
Home | Pro Loco | Fiera del Vino | Notizie | Montefiascone | Info e Contatti
ASSOCIAZIONE PRO LOCO MONTEFIASCONE - Via Golfarelli 18 - 01027 Montefiascone (VT) - Codice Fiscale: 90096660569 - Partita Iva: 02017980562